Centro Studi Teosofici “H.P.Blavatsky”

 

 

CALENDARIO INCONTRI CENTRO STUDI TEOSOFICI “H.P.BLAVATSKY”

diretto dalla dr.ssa Mirella Balla

Centro Studi di Psicosintesi e Psicologia Transpersonale “R.Assagioli”

in Cascina Vacarito a Piea d’Asti

Tel. 0039 0141901942 – 0039 3339061240

 

Gennaio    2016   -   Che cos’è la Società Teosofica e cenni sulla fondatrice “H.P.BLAVATSKY”

 Febbraio  2016    -   Gli scopi della Società Teosofica

Aprile         2016    -   Il significato di servizio

Maggio       2016   -   Il significato di Karma

Giugno       2016    -    Meditazione e Silenzio

Luglio         2016   -    DVD: Percorsi ad Adyar

Settembre  2016   -    DVD: La vita di Helena Petrovna Blavatsky

Adyar è un’ oasi di straordinaria bellezza, fisica, naturale,  con una grande varietà di alberi fioriti e piante appartenenti a diverse parti del mondo, con palmeti, frutteti e animali è un luogo significativo per la spiritualità interiore, ed ospita il quartier generale internazionale della Società Teosofica.

Nel 1882 i fondatori H.P.Blavatsky e il colonnello Henry Steel Olcott, giunsero a Chennai (l’allora Madras, India) e fondarono un sito chiamato Huddleston Garden sulla riva meridionale del fiume Adyar

Ottobre       2016    -    La Dottrina segreta di H.P.Blavatsky

Novembre  2016   -     La Dottrina segreta di H.P.Blavatsky

Dicembre   2016      -      Natale: rinascita e rinnovamento

 

Il Centro Studi Teosofici “H.P.Blavatsky” di Piea d’Asti, presieduto da Mirella Balla, è un Centro della Società Teosofica Italiana www.teosofica.org. totalmente privo di lucro, aperto a tutti coloro che desiderano avvicinarsi allo studio della teosofia e sono uniti nell’approvare gli scopi della Società, con il desiderio di rimuovere gli antagonismi religiosi e di attrarre gli uomini di buona volontà, qualunque siano le loro opinioni religiose e dal desiderio di studiare le verità religiose, nonché di condividere con gli altri i risultati dei loro studi.

La Società Teosofica è composta da studiosi appartenenti a qualsiasi religione del mondo o a nessuna

° Il loro vincolo di unione non è professione di una credenza comune, bensì una comune ricerca ed aspirazione alla Verità.

° I teosofi sostengono che la Verità deve essere cercata con lo studio, con la riflessione, con la purezza della vita, con la devozione agli elevati ideali e considerano la Verità come una ricompensa alla quale si mira, non come un dogma che si deve imporre con autorità.

° I teosofi ritengono che la credenza deve essere il risultato dello studio individuale o dell’intuizione e non la sua premessa e che deve basarsi sulla conoscenza, non sulle affermazioni.

° I teosofi estendono la tolleranza a tutti, anche agli intolleranti, non come un privilegio da concedere, bensì come un dovere totalmente pri da adempiere e cercano di rimuovere l’ignoranza non di punirla.

° I teosofi considerano ogni religione come una espressione della Divina Saggezza e preferiscono studiarla anziché condannarla; praticarla anziché farne proselitismo. Pace è la loro parola d’ordine e Verità la loro meta.

° La Teosofia è il corpo della verità che forma la base di tutte le religioni e che non  può essere ritenuta come possesso esclusivo di nessuno.

° La Teosofia presenta una filosofia che rende la vita comprensibile e che dimostra che la giustizia e l’amore guidano la sua evoluzione.

° La Teosofia pone la  morte nel suo giusto posto come un incidente ricorrente in una vita senza fine, che apre le porte ad una esistenza più piena e più radiosa.

° La Teosofia restituisce al mondo la Scienza dello Spirito, insegnando all’uomo a riconoscere se stesso nello Spirito e la mente ed il corpo come i suoi servi.

° La Teosofia illumina le Scritture e le dottrine delle religioni rilevandone i reconditi significati e in questo modo le giustifica difronte al tribunale dell’intelletto, come sono sempre state giustificate agli occhi dell’intuizione.

I membri della Società Teosofica studiano queste Verità ed i teosofi cercano di viverle.

Chiunque sia disposto a studiare, ad essere tollerante, a tendere in alto, ad operare con perseveranza, sia benvenuto come membro, ma dipende da lui stesso diventare un vero Teosofo.

 (dal “Theosophist”)

SOCIETA’ TEOSOFICA INTERNAZIONALE

La Società Teosofica è stata fondata a New York il 17 novembre del 1875 da Helena Petrovna Blavatsky e riconosciuta come Ente Morale a Madras (India) il 3 aprile del 1905.

Sede Centrale: Adyar, Chennai 600020 (India)

Presidente: Mrs Radha Burnier

Vice Presidente: Mr.M.P.Singhal

Segretario: Mrs Kusum Satapathy

Tesoriere: Mr T.S.Jambunathan

SOCIETA’ TEOSOFICA ITALIANA

Fondata a Roma il 10 febbraio 19o2 eretta in Ente Morale con Decreto del Presidente della Repubblica n.821 del 15/9/198o

Segreteria Generale:36100 Vicenza, Viale Q.Sella, 83/E Tel. 0444-561244

e-mail: sti@teosofica.org – Sito internet: www.teosofica.org

Segretario Generale e rappresentante legale: Antonio Girardi

Vice Segretario Generale: Pietro Francesco Cascino

Tesoriere: Oreste Passeri

Biblioteca Teosofica Nazionale

00198 Roma, Corso Trieste, 90

Bibliotecario: Oreste Rotundo – E-mail: oresterotundo@tiscalinet.it

SCOPI DELLA SOCIETA’ TEOSOFICA

I suoi tre scopi dichiarati sono:

1° Formare un nucleo della Fratellanza universale dell’umanità, senza distinzione di razza, credo, sesso, casta e colore.

2° Incoraggiare lo studio comparato delle religioni, filosofie e scienze.

3° Investigare le leggi inesplicate della natura ed i poteri latenti dell’uomo.